Benvenuti!

L’Associazione Artemìa è un progetto nato dalla confluenza delle risorse creative e dell’esperienza di Rosa Renzoni, Naturopata ed Educatrice, e Stefano Riccesi, Filosofo e scrittore esperto in simbolismo e pratiche immaginative.

“Artemìa” è un termine greco che significa “integrità” e “buona  salute”. Queste due qualità e la loro interconnessione sono il cuore del  nostro progetto.

Come ci insegnano gli antichi, un filo rosso lega il percorso di ciascuno alla scoperta di sé e dei propri doni al riequilibrio delle energie emozionali e fisiche dell’organismo.

Filosofia, spiritualità e arti di guarigione erano infatti un tempo indissolubilmente legate.

Artemìa si occupa di recuperare gli strumenti della tradizione  filosofica e terapeutica dell’Occidente, traducendoli in un linguaggio adatto al presente, per offrire conoscenze e metodi rigorosi e contribuire così, attraverso le consulenze, i corsi e i  laboratori alla creazione di una cultura di consapevolezza.

Anche per questa ragione propone percorsi, sia  individuali che di gruppo, basati su uno spirito di parità, di rispetto  profondo e di collaborazione nella ricerca.

Il nostro scopo è quello di dare forma ad ogni incontro a quella  dimensione inclusiva nella quale è possibile accogliere ogni parte di sé, dando voce agli aspetti più fragili aiutandoli a rivelarsi come aspetti creativi del nostro essere.

Diviene allora possibile affrontare crisi e cambiamenti come occasioni di nuova costruzione, entrando in contatto con i propri bisogni più profondi e con la nostra natura spirituale, dando voce al corpo e alla sensibilità e rivoluzionando la propria immagine di sé in una dimensione libera da giudizio.

Il lavoro di Artemìa si propone dunque di accompagnare anche a  scoprire o ritrovare il proprio posto nel mondo e i doni con cui  ciascuno può contribuire con gioia alla vita.

Artemìa ha la sua base operativa a Firenze.

Blog su WordPress.com.

Su ↑